Il trattamento di integrazione salariale straordinario (CIGS) è una prestazione economica erogata dall'Inps per integrare o sostituire la retribuzione dei lavoratori al fine di fronteggiare le crisi dell’azienda o per consentire alla stessa di affrontare processi di riorganizzazione.

La domanda per la Cassa Integrazione deve essere presentata dal dipendente in via telematica al Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali entro 25 giorni dalla fine del periodo di paga in corso al termine della settimana in cui è iniziata la sospensione o la riduzione dell’orario di lavoro.
Senza attendere i tempi ottenimento di Login e Password da parte del portale "CIGSonline", è possibile autenticarsi direttamente con la propria CNS o CNS-like su questo indirizzo https://applicazioni.lavoro.gov.it/CIGS/LOGIN/index_sm.php utilizzando un qualsiasi dispositivo di firma digitale

L'autorizzazione al trattamento è disposta con Decreto direttoriale della Direzione generale per le politiche attive e passive del lavoro. L'azienda, ottenuta l'autorizzazione,  presenta, in via telematica, all'Inps la richiesta per il conguaglio delle prestazioni concesse oppure di pagamento diretto (ai lavoratori) se disposto espressamente nel decreto.

  • NEWS

    • Servizio di Emissione firma digitale : 0823.1608077
      18-04-2019

      Il numero 0823.253085 non corrisponde più alla nostra nostra azienda di Firma Digitale. E' necessario comporre il numero 0823.1608077 per avere tutte le informazioni sulle nostre firme digitali e prodotti simili. Ancor meglio sarebbe scrivere a claniusconsulting@gmail.com oppure inviare un...

    • Firmare digitalmente in formato XaDes-BES (XML) - Differenza tra software ArubaSign e Dike
      19-07-2018

      La firma in formato .xml (XADES-BES), è in genere utilizzata in ambito sanitario o per la firma di fatture e documenti finanziari. Il documento sottoscritto digitalmente ha piena validità legale.Con il software ArubaSign e ArubaKey in dotazione con le ns. firme digitali è possibile...

    • Italian Digital Signature to non-italian citizens for Italian tender
      26-06-2017

      Often, some companies that work with Italian public administrations need digital signatures to participate in Italian invitations to tender. If you are a non-italian citizens then you can still obtain an Italian Digital Signature following 12 steps: Fill in the Atto Notorio and go to an...

    • Importanti avvertenze e attività risolutive durante l'uso della CNS
      23-03-2017

      La Carta Nazionale dei Servizi o CNS è un dispositivo che contiene un “certificato digitale” di autenticazione personale. È uno strumento informatico che consente l’identificazione certa dell’utente in rete e permette di consultare i dati personali resi disponibili dalle pubbliche...

    • Vademecum processo amministrativo telematico
      09-03-2017

      Dal 1° gennaio 2017, dopo una lunga attesa costellata da semestrali rinvii, il processo amministrativo telematico è, finalmente, realtà. Nel tentativo di consentire ai Colleghi di prendere maggiore confidenza con il processo amministrativo telematico, a seguire un beve riepilogo delle...

    • Bonus 500 euro per gli insegnanti: come richiedere la Carta del Docente con SPID senza muoversi da casa
      22-11-2016

      La Legge 107/2015 “La Buona Scuola” ha stanziato a decorrere dal 2015, come specificato ai commi 121, 122 e 123, 381 milioni di euro per sostenere la formazione continua dei docenti e valorizzarne le competenze professionali.Ogni docente di ruolo riceverà una carta dell'importo nominale...

    < 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 >

 

Firma Digitale Aruba webcam

Seguici su Facebook

  • NEWS

    • La Firma Digitale diventa più sicura grazie ai nuovi standard EU

      Si completa il processo di certificazione dei dispositivi di firma digitale con l'entrata in vigore il decreto 19 luglio 2012: il provvedimento rende obbligatoria la certificazione dei dispositivi di firma digitale, affinchè i prodotti rispondano a...

    • Differenza tra la "PEC" e la "PEC al Cittadino"

      Sul piano generale entrambe gli strumenti garantiscono i servizi fondamentali per il dialogo telematico con la PA e risultano sottoposti al principio espresso dall’art. 65 del Codice dell’Amministrazione Digitale, Decreto Legislativo 7 marzo 2005,...

    • Vademecum processo amministrativo telematico

      Dal 1° gennaio 2017, dopo una lunga attesa costellata da semestrali rinvii, il processo amministrativo telematico è, finalmente, realtà. Nel tentativo di consentire ai Colleghi di prendere maggiore confidenza con il processo amministrativo...