La firma in formato .xml (XADES-BES), è in genere utilizzata in ambito sanitario o per la firma di fatture e documenti finanziari. Il documento sottoscritto digitalmente ha piena validità legale.

Con il software ArubaSign e ArubaKey in dotazione con le ns. firme digitali è possibile firmare anche in questo standard speciale, senza che l'utente acquisti software aggiuntivo.

Per chi utilizza il software gratuito Dike, quest'ultimo non permette di firmare in formato .xml, ma in questo caso è necessario acquistare la versione Dike 6 PRO.
Diversamente dalla versione gratuita del software "Infocert Dike", la versione Dike 6 PRO vi permetterà anche di firmare digitalmente e di marcare temporalmente un documento, nonché di verificare la validità della firma o della marca temporale.

Per ulteriori informazioni sull'opzione di firma nel formato "Xml", potete fare riferimento alla guida di ArubaPEC:
https://guide.pec.it/soluzioni-firma-digitale/firma-digitale/aruba-key/aruba-key-windows/firmare-uno-piu-file-xml-aruba-key.aspx

 

Firma Digitale Aruba webcam

Seguici su Facebook

  • NEWS

    • OAM Bando d'esame - Sessioni XIX e XX del 18 novembre 2013

      L'OAM ha indetto le sessioni XIX e XX per l'anno 2013 delle prove d’esame per l'iscrizione negli Elenchi degli Agenti in attività finanziaria e dei Mediatori creditizi per il giorno 18 novembre 2013 a Roma. L'esercizio professionale nei confronti...

    • Approvato il Decreto "salva HSM"

      Il decreto è stato approvato dal Consiglio dei Ministri il 19/07/2012 (si legge sul sito dell’Associazione Nazionale degli Operatori e Responsabili della Conservazione Digitale), come da prassi entrerà in vigore 15 giorni dopo la sua pubblicazione...

    • Smart&Start: 190 milioni di euro per promuovere la nascita di nuove imprese nel Sud

      Ha inizio oggi, dalle ore 12.00, la possibilità di inviare la partecipazione al bando Smart & Start, il nuovo incentivo del Ministero dello Sviluppo Economico, gestito da Invitalia, con una dotazione iniziale di 190 milioni di euro (Decreto del 6...