Smart&Start: 190 milioni di euro per promuovere la nascita di nuove imprese nel Sud

Ha inizio oggi, dalle ore 12.00, la possibilità di inviare la partecipazione al bando Smart & Start, il nuovo incentivo del Ministero dello Sviluppo Economico, gestito da Invitalia, con una dotazione iniziale di 190 milioni di euro (Decreto del 6 marzo 2013).

Smart & Start promuove la nascita di nuove imprese nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia, con l’obiettivo di rafforzare la competitività dei sistemi produttivi e sostenere le politiche di trasferimento tecnologico, nonché la valorizzazione economica dei risultati del sistema della ricerca, pubblica e privata.

Le domande verranno esaminate secondo l’ordine cronologico di invio telematico.

Ricordiamo che per partecipare è necessario munirsi di un kit di firma digitale per firmare la richiesa di partecipazione, anche oggi stesso presso il sito: http://www.smartstart.invitalia.it/site/smart/home.html

Le domande sono valutate secondo l’ordine cronologico di invio.

La valutazione, previa analisi dei requisiti di accesso della domanda, sarà basata sui seguenti criteri:

  • coerenza delle competenze dei soci rispetto al progetto proposto
  • capacità dell’impresa di introdurre gli elementi di innovazione previsti nel piano di impresa
  • potenzialità del mercato di riferimento e relative strategie di marketing
  • sostenibilità economica e finanziaria dell’iniziativa.

 

Firma Digitale Aruba webcam

Seguici su Facebook

  • NEWS

    • Firma Digitale per richiedere Cassa Integrazione

      Il trattamento di integrazione salariale straordinario (CIGS) è una prestazione economica erogata dall'Inps per integrare o sostituire la retribuzione dei lavoratori al fine di fronteggiare le crisi dell’azienda o per consentire alla stessa di...

    • Apple brevetta "Autografo digitale"

      Il colosso di Cupertino ha, deciso di mettere a punto un sistema che consente a tutti i lettori di avere la dedica del proprio scrittore preferito anche sui libri in versione non cartacea.Il tutto attraverso una particolare applicazione per iPhone...

    • Il 30 giugno si può comunicare la PEC via Firma Digitale

      Restano solo pochi giorni alle Imprese Individuali italiane per la comunicazione dell'indirizzo di Posta Elettronica Certificata al Registro Imprese. Il 30 giugno 2013, scade infatti il termine indicato dal decreto legge sviluppo bis che ha esteso anche...