La Legge 107/2015 “La Buona Scuola” ha stanziato a decorrere dal 2015, come specificato ai commi 121, 122 e 123, 381 milioni di euro per sostenere la formazione continua dei docenti e valorizzarne le competenze professionali.
Ogni docente di ruolo riceverà una carta dell'importo nominale di euro 500 annui per ciascun anno scolastico.

Il 12-11-2016 il MIUR ha pubblicato la comunicazione "Carta del Docente, come e quando spendere i 500 euro per l'aggiornamento". In sintesi:

  • i 500 euro per l’anno scolastico 2016/2017 saranno assegnati attraverso l’applicazione web “Carta del Docente”, che dovrebbe essere disponibile all’indirizzo http://cartadeldocente.istruzione.it (attualmente non attivo al 22-11-2016);
  • per registrarsi sull’applicazione e utilizzare la “Carta del Docente” è necessario ottenere l’identità digitale SPID. E’ già possibile richiedere le credenziali SPID presso uno dei gestori accreditati (es.: https://identitadigitale.infocert.it);
  • per ottenere nell'immediato l'accesso SPID senza muoversi da casa è possibile effettuare l'autenticazione con la propria CNS (richiedibile presso Firma-Digitale.EU)
  • attraverso l’applicazione ogni docente potrà generare dei “Buoni di spesa” per l’acquisto, presso gli esercenti ed enti accreditati, di prodotti editoriali, corsi di formazione, convegni e altri servizi che rientrano nelle categorie previste dalla legge;
  • le somme eventualmente già spese dal 1° settembre al 30 novembre 2016 dovranno essere registrate attraverso l’applicazione web e saranno erogate, a seguito di specifica rendicontazione, dalle scuole di appartenenza.

Attraverso il codice SPID, i docenti, potranno ottenere una personale identità digitale, fondamentale per la successiva registrazione sulla piattaforma online del Ministero, grazie alla quale, si potrà usufruire della “Carta del Docente” sulla quale saranno caricati i 500 euro. Per richiedere il codice SPID bisognerà fornire un valido indirizzo e-mail, il proprio numero di telefono, un documento di identità e la tessera sanitaria dove è incluso il relativo codice fiscale. Queste informazioni personali vanno allegate alla domanda del codice che potrà essere fatta all’ InfoCert, alle Poste Italiane, a Tim o Sielte. Ottenuta la propria identità digitale si potranno creare, sulla piattaforma preposta, dei bonus di un valore fino a 500 euro. Sarà possibile visionare, sul sito online, dove è possibile spendere i buoni nell’elenco tra i negozi, cinema, musei, ecc. Un sistema che nasce per rendere tutto più trasparente, che mira a spendere i soldi stanziati, in finalità idonee all’aggiornamento del settore scolastico, ma sicuramente più complesso per i docenti più anziani che non sono ancora ben disposti nell’utilizzare la tecnologia.

Ricodiamo che nel caso si scelga la modalità di ottenimento SPID on-line, è possibile utilizzare la firma qualificata o digitale, la carta nazionale dei servizi (CNS) abilitate per fare la richiesta.

  • NEWS

    • Firmare digitalmente in formato XaDes-BES (XML) - Differenza tra software ArubaSign e Dike
      19-07-2018

      La firma in formato .xml (XADES-BES), è in genere utilizzata in ambito sanitario o per la firma di fatture e documenti finanziari. Il documento sottoscritto digitalmente ha piena validità legale.Con il software ArubaSign e ArubaKey in dotazione con le ns. firme digitali è possibile...

    • Italian Digital Signature to non-italian citizens for Italian tender
      26-06-2017

      Often, some companies that work with Italian public administrations need digital signatures to participate in Italian invitations to tender. If you are a non-italian citizens then you can still obtain an Italian Digital Signature following 12 steps: Fill in the Atto Notorio and go to an...

    • Importanti avvertenze e attività risolutive durante l'uso della CNS
      23-03-2017

      La Carta Nazionale dei Servizi o CNS è un dispositivo che contiene un “certificato digitale” di autenticazione personale. È uno strumento informatico che consente l’identificazione certa dell’utente in rete e permette di consultare i dati personali resi disponibili dalle pubbliche...

    • Vademecum processo amministrativo telematico
      09-03-2017

      Dal 1° gennaio 2017, dopo una lunga attesa costellata da semestrali rinvii, il processo amministrativo telematico è, finalmente, realtà. Nel tentativo di consentire ai Colleghi di prendere maggiore confidenza con il processo amministrativo telematico, a seguire un beve riepilogo delle...

    • Bonus 500 euro per gli insegnanti: come richiedere la Carta del Docente con SPID senza muoversi da casa
      22-11-2016

      La Legge 107/2015 “La Buona Scuola” ha stanziato a decorrere dal 2015, come specificato ai commi 121, 122 e 123, 381 milioni di euro per sostenere la formazione continua dei docenti e valorizzarne le competenze professionali.Ogni docente di ruolo riceverà una carta dell'importo nominale...

    • Risoluzione problemi compatibilità Avast e ArubaKey
      21-06-2016

      Nel caso in cui si sia scaricato e installato sul proprio computer l'ultimo aggiornamento di “Avast Antivirus 2015”, è possibile che in fase di avvio di Aruba Key si visualizzi un messaggio di – Protezione file System - attestante il possibile inserimento automatico del file da parte di...

    < 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 >

 

Firma Digitale Aruba webcam

Seguici su Facebook

  • NEWS

    • ArubaKey problema di compatibilità con Windows 8.1 - PCKS#11 (0x00000005)

      Il 17 ottobre 2013 è stato pubblicato l'ultimo aggiornamento della versione di Windows: "Microsoft Windows 8.1". Questo aggiornamento è gratuito nonché automatico. Se proverete a firmare verrà restituito l’errore PCKS#11 (0x00000005). Ciò indica...

    • Ammortizzatori sociali ed invio telematico

      Le domande di partecipazione vanno presentate con invio telematico. A partire dal 1/2/2011 sarà attivata la piattaforma informatica per la registrazione on line e la compilazione della modulistica accedendo al link “Campania al lavoro!” presente...

    • DigitPA diventa Agenzia Italia per il Digitale

      L'AGID (Agenzia per l'Italia Digitale), dopo lo stallo in cui si era ritrovata, finalmente accelera. La fine della scorsa settimana, infatti, ha visto la nomina dei rappresentanti del comitato d'indirizzo dell'Agenzia, si tratta di Roberto Moriondo della...